Pornostar toscane famose

0
pornostar toscane

Pornostar toscane: le più famose, nel post a cura di Le Pornodive

Dal punto di vista strettamente cinematografico, l’Italia non ha nulla da invidiare a nessuno, soprattutto sul piano femminile. Si può affermare lo stesso concetto per quanto concerne il porno. Le migliori pornostar italiane hanno scritto la storia anche al di fuori dei confini nazionali. Tra queste, molte sono pornostar toscane, e vale la pena ricordare qualche nome attuale e, a tratti, nostalgico. Perché, come succede anche in altri ambiti, ogni regione d’Italia ha le sue peculiarità e il mondo del porno non sfugge affatto a questa regola.

Manuela Farloni

Ex attrice porno nativa di Fucecchio, zona Firenze. Classe 1959, è meglio nota al pubblico sotto lo pseudonimo de La Venere Bianca. Prima di fare porno, Manuela vestiva i panni dell’indossatrice, per così dire.

La svolta arriva nel momento in cui si esibisce in spettacoli per i migliori locali italiani di striptease. Cavalca l’onda del successo mediatico attraverso costanti apparizioni televisive, sotto la regia più o meno occulta del produttore Riccardo Schicchi.

Arriva persino a condurre la versione hot del telegiornale, il cosiddetto Tg Sex. Da lì in poi un’escalation che la conduce verso il porno, agevolata ulteriormente dalla conoscenza con Mario Bianchi, il regista con cui inizia una fluente collaborazione sul piano scenico.

Si specializza soprattutto nel genere hardcore, di cui diventa una vera e propria punta di diamante. Partecipa con successo al Festival Internazionale del cinema erotico a Barcellona, l’evento hot più prestigioso per quanto riguarda il cinema porno a livello mondiale. 

Di fatto, è una delle poche pornodive italiane a potersi vantare di questo “titolo”.

Attualmente risulta in attività e prosegue, parallelamente, la carriera da ballerina intrattenitrice in spettacoli hardcore in giro per l’Italia, nonostante l’età. Segno che, comunque, c’è un folto gruppo di fan nostalgici che ancora la ammira.

Ursula Cavalcanti

Patrizia Grazzini all’anagrafe è un ex attrice porno la cui attività si estende a cavallo tra la fine degli anni ’90 e l’inizio degli anni 2000. Inizia precisamente nel 1997.

Il suo primo film si chiama Le due anime di Ursula, diretto da Marzio Tangeri. In questa pellicola gira una scena hot, in particolare, con la collega Antonella Del Lago, una delle vette più alte di carriera.

Il salto di qualità vero e proprio, tuttavia, lo compie quando conosce Silvio Bandinelli, con il quale creerà contenuti anche piuttosto discussi. È il caso del film denominato Festival, la cui ambientazione fa riferimento al Festival di Sanremo e a tutto ciò che ne consegue.

Un film storico da lei girato è stato Anni di piombo, considerato antesignano di un certo modo di guardare un film porno. Per la prima volta si aveva la possibilità di poter seguire il backstage del film via web e questo rappresenta uno spartiacque di non poco conto nella fruizione da parte del pubblico.

Muore nell’agosto 2005 a causa di un tumore ai polmoni, dopo aver portato a termine nella sua vita 20 film da attrice e 1 da regista.

Claudia Dei

Attrice porno bionda, salita alla ribalta nel 2007 all’età di 37 anni, grazie all’aiuto del proprietario di Cento x Cento, Alex Magni, per il quale gira “La prima volta di Claudia Dei”, ma non solo. Le sue specialità nel tempo sono sempre state l’amatoriale, sesso estremo, anale e gangbang.

Nel 2012 ha smesso di girare porno, ma non ha rinunciato a quegli spettacoli erotici nei club privé, che le garantiscono comunque una buona notorietà al giorno d’oggi, in special modo a Firenze e dintorni. Dove, secondo molti, è una vera e propria star tra gli appassionati del settore.

Valentine Demy

Ex attrice porno di Pisa, molto famosa tra gli anni ’90 e 2000. Ha lavorato per registi di stampo erotico del calibro di Tinto Brass e Joe D’Amato. Nel 1994 il debutto sul set, dopo una buona parte di vita dedicata al cinema erotico e alla televisione

La sua filmografia si alterna tra Mario Bianchi, Silvio Bandinelli e Morris Magli, i registi con cui risulta aver instaurato più collaborazioni. Il ruolo di milf sembra calzarle a pennello e, non è un caso, se diversi film sono ispirati a questa figura eroticamente intensa.

Laura Panerai

Nasce a Firenze. Si laurea in psicologia, ma il suo futuro è altrove. Le performance in webcam la attendono per iniziare a farsi un buon nome nell’ambiente.

La carriera di pornostar la avvia attraverso la produzione di Cento x Cento, precisamente dal 2006 in poi. Appare soprattutto in filmati amatoriali con una o più persone. Sono 11 le produzioni portate a termine nel complesso. Nel 2009 il ritiro ufficiale dalle scene.

Asia D’Argento

Nasce l’11 settembre del 1975 a Viareggio. A 25 anni gira il suo primo film porno per, poi, diventare una delle attrici più note sulla scena italiana. I suoi film più celebri e ricordati sono stati “Grande maestra”, “Tutti insieme appassionatamente”, “Inculate indecenti” e “Tutti dentro”.

Articolo precedentePornostar rosse: le più famose
Articolo successivoDana Santo: biografia della famosa attrice hard italiana