Migliori posizioni Kamasutra: i nostri consigli

0
kamasutra

Migliori posizioni Kamasutra: i nostri consigli per divertirti a letto nel post di Le Pornodive

Sesso, sesso, e ancora sesso! Il chiodo fisso per noi italiani è fare l’amore. In questo post di “Le Pornodive” vi parleremo del famoso libro dell’amore, il Kamasutra, e indicheremo le migliori posizioni del Kamasutra per il piacere sessuale, per lui e per lei!

Ma scopriamo prima cos’è il Kamasutra..

Che cos’è il Kamasutra?

Come detto in precedenza, Kamasutra è il famoso libro indiano sul sesso, dove sono descritte tutte le posizioni per fare l’amore. Nello specifico il libro, chiamato originariamente Vātsyāyana Kāma Sūtra (sanscrito: कामसूत्र), che significa in italiano “Aforismi sull’amore”, viene considerata l’opera letteraria più importante sul sesso.

Secondo l’antica cultura hindu, l’essere umano ha il preciso obiettivo di perseguire una armonica realizzazione di sé, senza trascurare alcun aspetto della vita terrena, e uno di questo obiettivi è chiamato appunto Kama, il desiderio e il piacere, che deve essere assecondato per vivere in armonia con sé stessi e con gli altri.

«Ricambia quel che ti viene fatto, a un colpo rispondi con un colpo, a un bacio rispondi con un bacio»

Il Kāma Sūtra contiene un totale di 64 posizioni sessuali anche rappresentate visivamente con immagini. Hanno diversi nomi, come ad esempio quelli degli animali o delle azioni degli animali.

Vatsyayana, l’autore del libro, credeva che ci fossero otto modi di fare l’amore, moltiplicati per otto posizioni per ognuno di essi e nel libro queste sono note come le 64 Arti. Ma attenzione: il Kamasutra consta solamente per il 20% dalle descrizioni delle posizioni sessuali. Il resto è una guida su come essere un buon cittadino e parla delle relazioni fra uomini e donne.

Le migliori posizioni Kamasutra: la nostra classifica

Quali sono le migliori posizioni Kamasutra?

Vediamo insieme quali sono quelle più appaganti per lui e per lei nelle righe che seguono!

L’antilope

L’antilope è una posizione che deriva dalla più famosa doggy, in italiano conosciuta come pecorina. L’uomo è chino infatti dietro la donna, e le procura piacere con colpi continui, magari tenendo stretti i suoi seni con le mani.

Il Lupo

Altra posizione sessuale interessante, dove lui appare dietro la donna è quella del lupo. Nello specifico questa posizione prevede entrambi in piedi, la donna ha le gambe strette, utile a rendere la vagina più stretta e abbassata in posizione quasi da stretching e l’uomo dietro a darle piacere.

Lo scorpione

Altra posizione che prende il nome da un animale è quella dello scorpione, sempre una variante da dietro, dove l’uomo è dietro la donna in posizione seduta con gambe incrociate e la donna davanti con le gambe rivolte verso l’uomo, quasi a stringerlo a sé. Posizione molto difficile da realizzare dove sono entrambi attivi nello spingere al piacere l’altro.

Posizione 69

Famosissima è la posizione 69, che riguarda il sesso orale. In questa posizione entrambi i due componenti sono in posizione opposta, rivolti con il proprio organo sessuale verso la bocca dell’altro, dandosi piacere a vicenda leccandosi e stimolando l’organo del partner. Una variante è il 69 invertito.

La porta del paradiso

Altra posizione da sesso orale dove è l’uomo attivo a stimolare il clitoride femminile è quella definita “La porta del paradiso“. Si tratta di una posizione dove l’uomo prende la gamba della partner ponendola sulla sua spalla, stimolando al contempo la vagina con la lingua.

Dirty dancing

Non stiamo parlando del famoso film, anche se crediamo che forse il nome scelto per la pellicola sia sulla base di questa posizione del Kamasutra, facente parte della posizione dove l’uomo e la donna sono in piedi. Nello specifico l’uomo penetra la donna traendola a sé prendendo la gamba femminile col braccio e mantenendola sul suo fianco. Altra posizione dove è richiesta abbastanza forza fisica per poterla sviluppare appieno.

Lo storno

Posizione in cui l’uomo è in piedi e la donna sdraiata. In questo caso l’uomo penetra la donna dopo averla posta su un fianco. Uomini siate creativi in questa posizione, usando le mani e dando delle spinte vigorose, che faranno esplodere di piacere la donna.

Il missionario

Posizione classica dove la donna o l’uomo sono sopra. Un classico evergreen..

La rana

Molto simile al missionario, dove la donna si pone sopra l’uomo e comanda l’azione. Questa posizione è faticosa per la donna, meno per l’uomo che rimane steso sotto. Ovviamente in questo caso la donna deve cercare il piacere mediante il movimento e il ritmo giusto della penetrazione vaginale. Il dilemma è: andare veloce o lentamente? Pensateci bene, poiché c’è da pensare anche all’uomo e alla sua durata..

Il cavalcamento

Sempre donna sopra e uomo sotto, come suggerisce il titolo, la posizione prevede la donna che letteralmente cavalca come un cavallo l’uomo che resta steso e in balia della donna, ma che può partecipare contraendo i muscoli e cercando di spingere verso il corpo femminile.

Loto

Piccola avvertenza: in questo caso è necessario un po’ di allenamento. Non tanto dal punto di vista fisico ma da quello della flessibilità. Anche perché questa posizione ti consentirà di andare a stimolare il punto G.

Come? La donna si mette di schiena incrociando le gambe, portandole sul petto. L’uomo, in questo caso, ha una prateria!

Cucchiaio

Amata soprattutto da chi è romantico, il luogo in cui si deve provare questa posizione è il letto. Una volta che uomo e donna si sono sdraiati sullo stesso fianco, la schiena della donna deve essere appoggiata al petto dell’uomo. In questo modo, sembrerete un unico corpo!

Andromaca

Questa posizione è per le donne che vogliono dominare il proprio uomo. Praticamente, la donna è sopra e l’uomo è sdraiato sulla schiena. La donna si siede sopra di lui verso il viso. Puoi anche utilizzare la schiena. 

Se in coppia fate giochi di ruolo, allora è perfetta. 

Il tavolo

Molto comoda, soprattutto per le donne. Il motivo? Non c’è uno sforzo fisico elevato da fare. Praticamente, una volta che lei è sdraiata sul tavolo, le gambe si attorcigliano sull’uomo che può penetrarla tranquillamente. 

Con le mani può toccarle il seno o i capelli. L’uomo deve stare in piedi. 

Milk and water

Per questa posizione è necessario avere una sedia che non abbia i braccioli.

Posizione relativamente semplice: lei si appoggia alle ginocchia con lo sguardo rivolto all’uomo, di fronte. E il resto viene da sé!

Le posizioni durante la gravidanza

Può essere utile sapere che un buon sesso può essere fatto anche durante la gravidanza. Ebbene sì. Sconvolgente, ma vero. In questo senso certe posizioni esplicate nel kamasutra vengono in soccorso per ovviare alla presenza del pancione che, ovviamente, ostacola determinate acrobazie.

Nella forma a cucchiaio, ad esempio, lei e lui sono sdraiati sullo stesso fianco e, mentre lei rivolge la schiena a lui, l’uomo fa la penetrazione da dietro. Anche l’altalena può essere praticata nel momento in cui la donna si siede sull’uomo di spalle e lui può dare sfogo a tutta la sua elasticità, potendosi muovere più liberamente.

Altra posizione di rilievo da menzionare è il cosiddetto widely opened, ideale soprattutto per i ragazzi alle prime armi. Nella fattispecie la donna si distende e tiene le gambe appoggiate sulla schiena di lui.

La posizione dell’Indrani è favorevole al maschio poiché c’è una variante erotica in più, vale a dire l’appoggio del piede o dei piedi di lei sul petto di lui e, dunque, se si è un po’ feticisti essa sarà gradita in misura maggiore.

Il bamboo splitting si esplica in una variazione della classica posizione dove l’uomo sta sopra la donna, ma in questo caso la gamba va sulla spalla di lui. Ciò permette, di fatto, una penetrazione più profonda e meno traumatica, per certi versi.

Con il suspended congress l’uomo può dare sfogo a tutta la sua forza prorompente in quanto solleva la donna e la spinge verso il muro tenendola aggrappata alla sua vita. Dunque, ci vuole una predisposizione fisica in più per praticare questa posizione poiché la schiena e le gambe sono maggiormente sollecitate.

Il nostro appuntamento con l’orgasmo termina qui. Alla prossima con Le Pornodive!

Articolo precedentePornostar piemontesi famose
Articolo successivoPornostar svedesi