Martina Smeraldi: biografia della famosa pornostar italiana

0
martina smeraldi
Fonte: Instagram @martinasmeraldi.club

Martina Smeraldi: biografia della famosa pornostar italiana, oggi su Le Pornodive

Il mondo va avanti. Nonostante si tenta di aggrapparsi a ciò che è stato con tutte le proprie forze, alla fine della fiera bisogna guardare al presente e al futuro. Vale in tutti gli ambiti della vita e anche nel porno. I talenti come Martina Smeraldi fioccano anche in questo mondo dove tutto è più veloce e frenetico grazie all’avvento di Internet. Un mezzo che ha certamente favorito una minore distanza tra l’utente e la pornostar o il pornostar di turno.

Le giovani pornostar di oggi, ad esempio, puntano molto sull’approccio con i social per pubblicizzare al meglio le proprie prestazioni ed avvicinarsi sempre più ai propri follower. Non mancano esempi da questo punto di vista di approcci sempre più diretti attraverso direct, Instagram Stories e post vari.

Ne sa qualcosa Martina Smeraldi. Un nome che farà parlare di sé anche per i prossimi anni nell’ambito pornografico. Decisamente un astro nascente del porno che ha persino la benedizione di un certo Rocco Siffredi. Non proprio uno qualunque.

Pronta a spiccare il volo definitivamente, se non lo ha già fatto. Con quell’aria da ragazzina che, probabilmente, agli occhi dei fan la rende ancora più eccitante. L’obiettivo della nuova Malena la Pugliese, così com’è stata ribattezzata dallo stesso Rocco.

Fin dove potrà arrivare questa promessa del porno? Lo si scoprirà solo vedendo in questo caso, ma noi ve ne parliamo diffusamente nel post dedicato a lei: vediamo insieme le grazie e la carriera di Martina Smeraldi!

Carriera e vita privata Martina Smeraldi

Alessandra all’anagrafe, Martina come nome d’arte. E il nome possiamo dire che è quasi casuale. Non voleva darsi un tono ‘straniero’ e, quindi, ha scelto Martina perché, a suo dire, le piace di più. Così come ‘Smeralda’. Dà l’idea di qualcosa di prezioso.

Martina Smeraldi nasce a Cagliari 19 anni fa. Nella vita si è distinta in maniera particolare negli studi di Scienze dei Servizi Giuridici. Un periodo universitario affrontato in concomitanza con i primi approcci pornografici che l’hanno subito inserita in un mondo a lei fino a quel momento sconosciuto. Un mondo che i genitori non hanno apprezzato.

Il padre, infatti, stando quanto ha dichiarato Martina, per diverso tempo non le ha rivolto la parola. Mentre la madre, anche se un po’ più comprensiva, pare abbia accettato la scelta. Anche se a malincuore. A oggi, però, i rapporti con i genitori si sono, fortunatamente, riconciliati.

Ma che non lo stava stretto, considerando che ha sempre aspirato fondamentalmente a quel tipo di carriera, nonostante il dissenso dei genitori che non hanno mai approvato completamente la sua scelta.

Eppure l’esibizionismo e la voglia di mettersi in evidenza, al centro dell’attenzione, ce l’ha sempre avuta. Probabilmente è soprattutto per questo che ella ha deciso di prendere una determinata strada.

Lei stessa ha dichiarato recentemente nel corso di un’intervista di avere un certo debole per il sesso, per usare un eufemismo. A tal punto da rivelare di aver fatto sesso per la prima volta all’età di 12 anni. E non ha neanche nascosto il desiderio di voler praticare un rapporto completo con più uomini contemporaneamente.

Un desiderio erotico che avrà modo di approfondire successivamente, data la sua giovanissima età. In età adolescenziale le esperienze accumulate a letto sono diventate sempre di più fino a farne una vera e propria professione.

Alcuni addetti ai lavori, ma non solo, la paragonano alla prima Moana Pozzi per disinvoltura ed estro sul set e la stessa Martina Smeraldi non ha nascosto la massima aspirazione di emulare l’onorata carriera della grandissima attrice sopra citata. Noi, ovviamente, mentre scriviamo non sappiamo se riuscirà a entrare nella storia come Moana. La stoffa c’è, così come la grinta e la voglia di crescere.

Nonostante le critiche pervenute per la sua scelta di addentrarsi nel mondo porno ad un’età anagrafica considerata precoce, Martina Smeraldi andrà avanti per la sua strada e promette scintille.

C’è da dire che il suo scopritore ufficiale si chiama Max Felicitas. Lui è considerato, secondo l’opinione corrente, il vero e degno erede di Rocco Siffredi, oltre ad essere una star assoluta del web, soprattutto tra i giovanissimi.

Girando delle scene insieme e facendo provini su provini si è giunti alla conclusione che fosse arrivato il momento di iniziare ad insediarsi in quel mondo lì. Quello che aveva sempre visto da lontano, ma verso il quale non si era mai avvicinata in maniera concreta.

Quell’avvicinamento concreto si è espanso e approfondito sempre più in concomitanza con l’ingresso nell’accademia presieduta e guidata da Rocco Siffredi.

Martina Smeraldi regina di Instagram

Oggigiorno una star o presunta tale, per guadagnare e consolidare la sua visibilità, deve necessariamente fare ricorso ai social. E Martina Smeraldi lo ha fatto e lo sta facendo nel modo più giusto.

D’altronde, non si conquistano più di 400mila follower senza fare un lavoro elaborato e allo stesso tempo complicato su se stessa. Inutile dire che i fan impazziscono per le sue foto tendenzialmente in pose decisamente hot e provocanti.

Non mancano neanche le fan page sparse sui social all’interno delle quali si disperdono solo ed essenzialmente commenti positivi inerenti le sue performance sul set e sui social stessi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Clicca nel link in bio per vedere di più ? @tomassphoto ?

Un post condiviso da MARTINA SMERALDI? (@martinasmeraldiofficial) in data:

Martina Smeraldi è considerata da tanti addetti ai lavori come una delle attrici predilette di Rocco Siffredi. E avere uno sponsor in più così può aiutare tanto in certi casi.

C’è un episodio curioso e particolare che è associato ai due e che si frappone tra il comico ed il tragico. Durante una scena di un film girato dalla Smeraldi insieme a Malena e Rocco, per l’appunto, con la “compagnia” di tanti altri uomini sul set, uno di questi attori ha avuto un problema grave, a tratti sconvolgente: gli si è fratturato il pene durante un atto di sesso anale.

La Smeraldi ha svelato di non essersi accorta di nulla e di aver solo visualizzato del sangue sul lenzuolo una volta giratasi per constatarne il tutto. Un episodio emblematico che dimostra quanto questa attrice non si faccia estremamente problemi a girare scene con più uomini contemporaneamente. Ha voglia di sfondare nel mondo del porno ed il tempo è dalla sua parte. Lo sta facendo nel modo giusto.

martina smeraldi foto
Fonte: Instagram @martinasmeraldiofficial

Il nostro post dedicato a Martina Smeraldi, termina qui. Alla prossima con le bio delle più belle pornostar italiane in circolazione!

Articolo precedentePornostar argentine
Articolo successivoPornostar siciliane: le più famose