Eva Generosi, storia della pornodiva milanese, star di Onlyfans

0
pornodiva italiana
Fonte: Instagram @evagenerosi

Eva Generosi, storia della pornodiva milanese, star di Onlyfans, nel post a cura di Le Pornodiva

Il mondo del porno italiano, ma non solo, si sta indirizzando verso tutt’altra parte. C’erano una volta le videocassette e le riviste hot, con le immagini più scandalistiche che rubavano l’occhio e la fantasia dei fan. Oggigiorno gira tutto sul web e, più specificamente, su OnlyFans. La nuova frontiera della perversione da cui deriva Eva Generosi. Considerata un vero e proprio astro nascente della pornografia italiana. I suoi video trasudano di promesse e prospettive invitanti sul piano tecnico e del talento.

Nonostante la sua giovane età, nel momento in cui si scrive, Eva Generosi entra di diritto tra le pornostar più conosciute non solo dalla nuova generazione ma anche dalla vecchia.

Merito sia di una diffusione del web che, ormai, non fa alcuna distinzione di età e anche di numeri che, come si vedrà, sono assolutamente spaventosi. In senso positivo.

Vediamo qui la storia di Eva Generosi. Bentornati sul nostro portale, nel nuovo appuntamento con le storie delle pornodive italiane più famose del momento!

Gli inizi di Eva Generosi

Eva Generosi appartiene alla generazione delle nuove leve, che sfruttano determinati canali web per veicolare contenuti hot a pagamento. Lei, modella e attrice 21enne milanese, è diventata famosa negli ultimi tempi grazie ai video pubblicati sul canale personale OnlyFans, uno dei portali più chiacchierati ma nello stesso più diffusi per chi vuole vendere le proprie immagini e i propri video a persone che, evidentemente, apprezzano questo genere di performance.

Laddove vanta più di 400.000 follower che la relegano, non a caso, ad una delle più seguite e apprezzate in Italia sotto questo profilo. Ma come nasce questa sua popolarità? 

L’iscrizione alla Rocco Siffredi Academy

Tutto è iniziato nel momento in cui Eva si è iscritta alla Rocco Siffredi Academy, uno dei vivai più fiorenti da cui stanno uscendo personaggi, al maschile e al femminile, dal talento smisurato.

Eva Generosi si è distinta in modo eccelso all’interno del suo corso, risultando, di fatto, una delle migliori. Da quel momento in poi ha attirato le attenzioni non soltanto dello stesso Rocco, ma, anche e soprattutto, dei migliori produttori su scala internazionale. Il cinema americano sta facendo carte false pur di accaparrarsela in pianta stabile. Un talento naturale su cui, ovviamente, Rocco ci ha messo gli occhi anche se dovrà battere la concorrenza di aziende del Nuovo Continente, pronte ad accaparrarsi l’astro nascente del mondo del porno.

L’apertura del canale di OnlyFans di Eva Generosi

Una volta sfondato il muro dell’eccellenza all’interno della Siffredi Academy, l’attrice ha cavalcato l’onda mediatica, aprendo ufficialmente il suo canale ufficiale OnlyFans. Tutto ciò ad appena 18 anni e 2 mesi

Inutile dire che i contenuti espliciti pubblicati sono stati subito apprezzati dai fan, i quali sono disposti a spendere dai 10 ai 30 dollari ogni volta per ammirare le performance esclusive. 

La particolarità del suo profilo, almeno inizialmente, è che durante le suddette performance non si faceva mai riprendere in viso. Probabilmente il segreto di un successo sta anche in questo. 

L’anonimato garantito le ha permesso di nascondere l’attività social, nella fattispecie, ai suoi genitori. La ragazza, tuttavia, ha sempre mostrato un certo senso di responsabilità e del dovere, considerando che con i primi guadagni è riuscita a pagarsi l’università, continuando a frequentare, nel contempo, la facoltà di ingegneria gestionale. Ma adesso sembra pronta al grande salto.

Eva Generosi e la Spagna

Da un po’ di tempo è andata a vivere in Spagna, dove prosegue la sua attività di intrattenimento verso il pubblico da casa. Dal punto di vista pornografico la ragazza si è distinta molto nel campo del sadomaso. Progetti sono all’orizzonte in questo senso, così come la voglia di un’azienda e diventare manager di se stessa, per così dire, come da lei dichiarato qualche tempo fa.

Le collaborazioni di Eva Generosi

Lo studio cinematografico Twisty Media USA è quello che l’ha lanciata in grande stile nel mondo dello spettacolo a luci rosse. Da lì è iniziato il suo volo che l’ha portata a lavorare per prestigiosi studi americani, tra i quali si possono citare Hustler, MPL Media, Kelly Madison Productions. Al suo attivo più di 100 video archiviati in pochi anni di carriera, a dimostrazione di un talento e di un futuro che promettono piuttosto bene.

Le collaborazioni con colleghe più o meno del suo stesso calibro non fanno altro che incentivare la clientela e aumentare i consensi ulteriormente intorno a sé. I video e le foto più ricorrenti, almeno in piccola parte, possono essere facilmente consultabili, al di là di OF, sul profilo Instagram personale, laddove vanta più di 90.000 follower.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Eva Generosi (@evagenerosi)

Difende da sempre l’applicazione e i sacrifici che fa e che sta facendo per potersi mantenere non soltanto a livello lavorativo, ma anche personale. Un lavoro a tempo pieno su OnlyFans che la impegna parecchio ma la sprona, allo stesso tempo, a farsi strada nel mondo dell’intrattenimento social, più che del porno soft. È quello l’indirizzo che sembra calzarle maggiormente a pennello, mantenendo fede agli studi in ingegneria e alle ambizioni lavorative da manager. Buona fortuna!

Articolo precedenteAttrici porno italiane famose
Articolo successivoCarly Rae, la storia della star di Pornhub