Sesso telefonico, cos’è e come farlo al meglio

0
sesso telefonico

Sesso telefonico, cos’è e come farlo al meglio, nel post a cura di Le Pornodive

Il sesso rappresenta una componente fondamentale in una vita di coppia, ma anche per i single. Diventa essenziale per completare sé stessi e un rapporto che si ha con un’altra persona. Oggigiorno esistono vari modi di concepire il sesso come atto, non necessariamente materiale. Il sesso telefonico entra proprio in un’ottica moderna e innovativa, per certi versi. Sexting, secondo la terminologia moderna, è un termine da cui non bisogna diffidare, anzi. 

Per i non amanti dell’inglese, si parla di sesso telefonico. Una pratica che si sta diffondendo sempre di più e che, comunque, sta portando a una nuova attività da praticare nell’intimità.

Giusto o sbagliato che sia non sta a noi dirlo. 

I piaceri per lui e per lei, legati al sesso telefonico

Sono sempre più le coppie che ricorrono a questo tipo di pratica, accentuata soprattutto dalla distanza e dall’impossibilità di potersi vedere in tempi di pandemia. Un fenomeno sempre più diffuso e che trova ampia esplicazione nell’epoca moderna, dove la tecnologia consente questo e molto altro.

Fare sesso al telefono non è più un tabù e può considerarsi un’alternativa sessuale a tutti gli effetti. 

Camuffare la voce nel sesso telefonico

Si può iniziare a farlo attraverso lo scambio reciproco di effusioni vocali hot, magari camuffando persino la voce e rendendola più sexy. Si può giocare molto con l’immaginazione e la fantasia, da questo punto di vista.

L’importanza dei giochi erotici nel sesso telefonico

I giochi erotici e di ruolo sono al centro della concezione moderna di sesso telefonico. La passione non viene alterata in alcun modo, ma, anzi, può essere un incentivo per aumentarla ulteriormente.

Scegliere l’atmosfera giusta è fondamentale per praticare il sexting. Meglio scegliere un momento di intimità dove si è da soli, magari con musica di sottofondo, con dall’altra parte solamente la persona amata. Proprio come se fosse lì vicino a noi.

L’importanza del tono di voce nel sesso telefonico

La differenza la fanno il desiderio e gli stimoli, così come la voglia di esplorarsi, un po’ come si fa nei preliminari. La descrizione del luogo, dell’abbigliamento e della posizione assunta sono ottimi elementi per rompere il ghiaccio e rendere l’atmosfera più piccante.

Usare toni bassi e delicati ma mantenendo alta l’eccitazione, proprio perché, non essendoci il contatto visivo, la voce assume una rilevanza maggiore. Il rischio di fare flop c’è anche in questo caso, ma vale la pena rischiare.

I silenzi non sono ammessi perché possono creare imbarazzo e rovinare quella passionalità costruita con fatica. Saper sperimentare e stuzzicarsi a vicenda è la chiave per un sesso telefonico di alto profilo. La collaborazione e l’interazione sono due aspetti imprescindibili, da cui, poi, scaturisce la curiosità e la voglia di mettersi in gioco.

Un gioco fatto di sguardi immaginati e di prospettive, che consentiranno ai partner di fantasticare su cosa si farebbe e su cosa farebbe l’altro se solo le due parti fossero l’una davanti all’altra.

Alcuni consigli per fare sesso telefonico

Per praticare sesso telefonico bisogna abbandonare del tutto l’imbarazzo e la timidezza, i quali rappresentano due elementi in contrasto con questo tipo di pratica. Si dà risalto ad una voce che sia senza troppi freni inibitori.

La scelta degli argomenti da mettere sul piatto scioglie il ghiaccio in maniera ulteriore e più spinta. All’inizio potrebbe essere complicato trovare agganci in questo senso per portare avanti un certo tipo di conversazione. Ma se si trova la chiave giusta il gioco è fatto.

Un esempio pratico: far sentire al proprio partner quanto manca, quanta voglia si ha di lui o di lei, che cosa indossa e come si sente, etc. Una volta che ci si mette a proprio agio, l’eccitazione, di conseguenza, comincia ad aumentare.

L’approccio diventa più audace e, persino, volgare a tratti, almeno nelle declinazioni più estreme del sesso telefonico. Non è detto che lo si possa fare soltanto toccandosi reciprocamente nello stesso momento. Il semplice ascolto può riservare sorprese inaspettate e produrre un piacere pari o superiore, in certi casi, alla normale prassi.

L’importanza della masturbazione nel sesso telefonico

L’arricchimento al sesso telefonico lo si può tranquillamente raggiungere con la masturbazione e, per i più fortunati e le più fortunate, l’orgasmo. Se una parte è un po’ più diffidente in questo senso, rispetto all’altra, non è detto che l’obiettivo finale non si possa comunque conseguire. Tutt’altro.

Una delle peculiarità principali del sesso telefonico è che non ha una durata specifica o denotativa. Si smette nel momento in cui si può decidere di farlo liberamente. Non esistono regole ma solo segnali, in questo senso. E magari il rapporto di coppia in questo modo può uscirne ancora più rafforzato. Consolidato nella sua intimità rinnovata e innovativa. Perché, spesso, esplorare altre strade, nuove e per certi versi inediti per la coppia, può perfino arrivare un rapporto di anni che sa di abitudinario.

Articolo precedentePornostar pugliesi famose
Articolo successivoPornostar ceche famose