Come rimorchiare una ragazza: i nostri consigli

0
come rimorchiare una ragazza

Come rimorchiare una ragazza: consigli e suggerimenti di Le Pornodive

Vi piace una ragazza, siete timidi e non sapete come compiere il primo approccio? Avete difficoltà a relazionarvi con il sesso femminile? Allora sappiate che siete nel posto giusto: in questo post a cura di Le Pornodive, troverai utili spunti su come rimorchiare una ragazza e anche i luoghi (a volte inusuali) dove poterlo fare.

In una società ricca di relazioni e di scambi di conversazioni come quella odierna, risulta difficile trovare posto, collocazione per chi ha problemi caratteriali o di insicurezza.

Non esiste una vera e propria guida su come rimorchiare una ragazza. Tendenzialmente ci si deve basare molto sul proprio istinto e sulle proprie doti, che bene o male abbiamo tutti, ma dobbiamo solo tirarle fuori al momento giusto.

Possiamo suggerirvi quali sono i posti perfetti in cui conoscere una donna a colpo sicuro. Poi il resto, ovviamente, spetta a voi e alla vostra bravura, ma è già una buona base di partenza.

I luoghi perfetti per rimorchiare una ragazza

Qui vi suggeriamo quali sono i posti perfetti in cui conoscere una donna a colpo sicuro. E diamo anche qualche consiglio su come rimorchiare.

Guardando i luoghi nei quali rimorchiare, ci sono posti molto più semplici e immediati in cui poter incontrare donne interessanti. Molto più semplice farlo, ad esempio, in una discoteca, il luogo dell’ammiccamento per eccellenza.

Premessa: è importante saper ballare. Muoversi bene e imparare qualche passo di danza. Tutti ballano in maniera uguale e, come sempre, dovete imparare a distinguervi. A far sì che alla donna piaccia ballare con voi. Quindi niente omologazione alla massa, via con un pizzico di coraggio e tutto andrà per il verso giusto.

Ma esistono luoghi spesso e volentieri sottovalutati, ma che possono riservarvi belle sorprese. Non trascurate, ad esempio, una libreria e una sala da ballo per corsi di salsa o balli di gruppo. Il supermercato può essere la nuova tendenza, considerando che oggigiorno anche gli uomini vanno a fare la spesa e ci si può mischiare più facilmente in questo senso. E, soprattutto, l’uomo che sa cucinare o fa la spesa ha oggi il suo fascino.

Qui l’approccio e il ‘target’ è diverso a seconda dei contesti.

Un esempio?

Se andate in libreria e vedete lì, quella ragazza che vi piace, nel reparto fantasy, magari date una sbirciata al libro che sta leggendo e recatevi anche voi in quel reparto. Prendete un libro dello stesso autore, date un’occhiata sul web (senza farvi vedere) di una curiosità inerente l’autore e parlate a voi stessi mentre state sfogliando il testo. Se la donna è incuriosita, farà un commento e il gioco è fatto.

Per la sala da ballo, qua è stato detto tutto, praticamente. Noi aggiungiamo due cose: la prima è che il periodo ‘peggiore’ è l’inizio. Quando non sai ballare, la donna difficilmente vuole darti una possibilità. Quindi, è fondamentale ‘resistere’, fino al momento in cui imparerai a ballare. Secondo, non provarci subito con tutte. Verrai etichettato come un poco di buono e farai una brutta figura. Tanto, una volta che avrai imparare bene saranno le donne a corteggiarti.

Se si è ancora nell’età giovanile, per così dire, l’università è il luogo di scambio culturale privilegiato e da cosa può nascere cosa. Ricordatevi che molte donne apprezzano maggiormente le qualità intellettive dell’uomo rispetto a quelle prettamente fisiche.

Metterla sul piano intellettuale e culturale può rivelarsi una carta vincente nella maggior parte dei casi, soprattutto in determinati contesti. Soprattutto in contesti come questi. Anche perché l’università non è come la scuola dell’obbligo in cui si incontrano persone che hanno pensieri e passioni variegate. Se, ad esempio, frequenti la Facoltà di Medicina, giocoforza tutti gli iscritti vorrebbero essere dei dottori. Quindi, magari, ad esempio, fare ripetizioni insieme, approfondire qualche concetto non sarebbe certamente una cattiva idea.

La palestra e la piscina sono luoghi classici, specialmente di questi tempi nell’ultimo caso. Non sottovalutate neanche lo sport. A volte la condivisione di uno spettacolo o di un evento sportivo, vedi una partita di calcio, può agevolare la conoscenza tra due persone che in quel momento gioiscono per lo stesso motivo. Avere le stesse passioni è un biglietto da visita importante, fondamentale. Soprattutto se non sono passioni comuni.

Se sei un nuotare e hai il ‘fisico’, però, fai attenzione: non esaltarti tu. Deve essere la donna a farlo.

Come cominciare un discorso?

Semplice, prova a ‘fingere’ di non saper fare un certo stile. Così hai l’occasione di fare bella figura (perché fingerai di imparare presto) e, soprattutto, di stare del tempo con questa ragazza. E non soltanto, quindi, per una volta sola.

Conclusioni

I suggerimenti servono, ma alla fine è la persona che conta e se si instaura un certo tipo di rapporto, specialmente all’inizio, il luogo diviene irrilevante e assume maggiore risonanza ciò che si prova in quei precisi momenti. Il gusto dell’approccio prescinde da qualsiasi luogo e contesto, fermo restando le dovute eccezioni.

Articolo precedenteRapporto lesbo: consigli e oggetti da utilizzare
Articolo successivoCome fare un pompino: i nostri consigli